Il territorio nelle produzioni agroalimentari: un’analisi del vitivinicolo in Umbria e Lazio

Cristina Vaquero Pineiro

Abstract


Basandosi sulle teorie di sviluppo locale integrato più recenti, i nuovi modelli di agricoltura e sviluppo rurale riconoscono il territorio come sintesi delle caratteristiche spaziali, istituzionali, relazionali, d’interazione e sinergia presenti in una regione. Generatore di vantaggi e portatore di valori immateriali, il territorio influenza la qualità dei prodotti agroalimentari istaurando con essi un legame intrinseco e impercettibile. Questo articolo si propone di investigare empiricamente tale legame tramite un approccio territoriale integrato a livello comunale. A tal fine l’analisi è stata circoscritta al comparto vitivinicolo domandandosi quali siano le determinanti di contesto che portano una la vitivinicoltura di qualità a essere più, o meno, presente in una regione. I risultati ottenuti confermano le potenzialità delle peculiarità territoriali come punto di forza delle produzioni agroalimentari e drivers dello sviluppo locale.

Full Text PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.